VALORI E MISSIONE/VISION DELL’ORGANIZZAZIONE “COLLABORIAMO”


La Cooperativa di Solidarietà Sociale «Collaboriamo», fondata il 30/04/1981, si è sempre posta lo scopo e il valore di perseguire l’integrazione/inclusione sociale dei cittadini portatori di disabilità, per i quali, sulla base della normativa regionale (L.1/86), ha realizzato il Centro Socio Educativo "Collaboriamo", struttura integrata semi-residenziale e di appoggio alla famiglia, denominato in seguito Centro Diurno per Persone Disabili (C.D.D.), dall’entrata in vigore della delibera regionale n. VII/18334 del 23 luglio 2004, mentre nel 2009 ha inaugurato la Comunità Socio – Sanitaria “Monica Crescini” (vedi descrizione sotto).

La Cooperativa Collaboriamo cerca di prendere in considerazione i valori di seguito riportati che ha cercato e cerca di perseguire per rispondere in modo adeguato alla propria utenza:


ü  Collaborazione: costruire, garantire e mantenere un rapporto di collaborazione costituito dalla professionalità dei diversi operatori chiamati in causa con il contesto familiare dell’utente, coinvolgimento e condivisione con la famiglia e le diverse istituzioni territoriali (ATS, ASST…) dei bisogni e dei percorsi progettuali pensati e pianificati per l’utenza stessa;


ü  Inclusione sociale della persona con disabilità all’interno del proprio contesto di appartenenza ed in relazione alle diverse realtà e/o esperienze per mantenere, garantire o aumentare un livello soddisfacente della propria qualità di vita (Per Qualità della vita si intende un costrutto sociale, multi dimensionale - benessere fisico, psichico, materiale, sociale…-  sul quale incidono i fattori contestuali - personali e ambientali- ; comporta il riconoscimento della centralità della persona intesa come individuo o soggetto che interagisce con il proprio ambiente);


ü  Uguaglianza: le regole che determinano i rapporti tra gli utenti e i loro familiari e i gestori del servizio sono uguali per tutti a prescindere da sesso, etnia, religione ed opinioni politiche;


ü  Imparzialità: il comportamento del personale nei confronti degli utenti e i loro familiari – ai quali è garantita la privacy al fine di rispettarne la dignità – deve essere giusto, imparziale ed obiettivo;


ü  Continuità: l’erogazione dei servizi deve essere continua, regolare e senza interruzioni (presa in carico globale della persona con disabilità e del proprio contesto familiare).


La Missione è lo scopo ultimo di COLLABORIAMO, la giustificazione della sua esistenza e al tempo stesso ciò che la contraddistingue da tutte le altre realtà cooperative.


La MISSION della Cooperativa si articola in:


ü  CREARE, GESTIRE e MIGLIORARE in una tendenza di continuità servizi educativi e socio assistenziali che si propongono come obiettivi di dare risposte concrete ai bisogni, alle esigenze delle persone con disabilità psico – fisica, comunicativa e relazionale in un rapporto d’accoglienza, collaborazione con  i diversi contesti istituzionali e di accompagnamento/supporto del contesto familiare dell’utente;


ü  GARANTIRE un continuo incremento della professionalità dello staff educativo e socio assistenziale tendente ad aumentare la ricerca di stimoli nuovi e capacità innovative per rispondere e dar voce alle esigenze/bisogni dell’utenza nel “qui ed ora”, per valorizzare e potenziare o mantenere le abilità dell’utenza stessa per un adattamento sia sul piano personale che sociale;


ü  GARANTIRE COERENZA e PROFESSIONALITA’ nella gestione dei processi organizzativi, definendo i vari livelli di responsabilità e di gestione delle risorse umane ed economiche;


ü  ESSERE PARTE ATTIVA in un lavoro di rete tendente a realizzare economie di scala e sinergie derivanti dall’utilizzo in comune di risorse complementari, aumentare il potere contrattuale e la rilevanza istituzionale nel settore specifico; pianificare azioni comuni; mettere in comune esperienze e competenze; estendere l’ampiezza e la profondità dell’offerta sul territorio; garantire una presenza più capillare e personalizzata; innalzare e omogeneizzare il livello qualitativo dell’offerta nel rispetto dell’individualità di ciascun partner; investire su ricerca e sviluppo; creare un brand comune nel quale riconoscere identità e valore dei servizi sul territorio; effettuare fund raising; effettuare investimenti comuni.


La VISION indica la proiezione di uno scenario futuro che rispecchia gli ideali, i valori e le aspirazioni di Collaboriamo e sostiene l’azione organizzativa e progettuale. 

VISION di LUNGO PERIODOOgni persona con disabilità ha diritto di vivere in modo dignitoso la propria esistenza all’interno di un contesto sociale accogliente ed in grado di garantire un adeguato livello di qualità di vita